AUTOMODELLI.IT Home | Profilo | Ultimi Topics | Utenti | Ricerca | FAQ
Username:
Password:
Save Password
 All Forums
 Argomenti principali
 Vintage
 B-Side 1/10 Buggy
 New Topic  Reply to Topic
 Printer Friendly
Author  Topic Next Topic  

lore
Joker Team BZ

Italy
1733 Posts

Posted - 12/12/2017 :  17:06:03  Show Profile  Reply with Quote
Durante tutto il decennio degli '80 la categoria dei buggy in scala 1/10 conobbe il suo periodo di maggior fama. In questo intervallo di tempo ci furono però una serie di modelli meno conosciuti che talvolta erano in grado di offrire soluzioni tecniche molto innovative risultando "addirittura" esteticamente gradevoli. Purtroppo non hanno mai goduto di una giusta gratificazione.
Ritengo opportuno "celebrarli" in un trattato che ne raccolga assieme quanti più possibile e che ne riesca ad esaltare, quando opportuno, le loro peculiarità rimaste nascoste. La guida è ancora ad un livello poco più che embrionale, in quanto solo una minima parte delle schede è stata compilata, ma la lista dei modelli è pressoché completa ed offre comunque lo spunto per ricerca ed approfondimento mediante l'internetto.
Mi farebbe piacere sapere il vostro parere, anche si dui un determinato modello, ed ovviamente sono aperto a chi vollesse contribuire alla compilazione delle schede.
...a gratisse

http://www.jokerteam.it/?p=2850


Moderatore sezione CLUB & Associazioni e sez. vintage
www.jokerteam.it - Bolzano

Edited by - lore on 12/12/2017 17:07:34

ElleTaglia
Moderatore

Italy
1341 Posts

Posted - 16/12/2017 :  23:20:42  Show Profile  Reply with Quote
che ricordi!
ho avuto il PB Mini Mustang dopo l'Asso RC10 e prima del CatXL.
E' stato il mio primo 4WD e mi ha dato molte soddisfazioni, ma ovviamente c'era da lavorarci sopra.

I mozzi posteriori erano fatti di argilla, mi ricordo che per limitare i danni ci costruivo un bel cappottino di epossidica e passava la paura.

Era costituita da un telaio a due gusci di plastica con all'interno la monocinghia e il tensionatore. La cinghia faceva un "S" rendendo la scorrevolezza sotto potenza discutibile, ma in effetti non so neanche con che motori correvo, le spire non si dichiaravano, probabilmente eravamo sulle 16/18 con potenze modeste

Se non mi ricordo male, differenziale anteriore e posteriore, ma trasmissione a due rapporti di ispirazione 1/8.

La messa a punto era abbastanza critica, inoltre escludeva la possibilità di frenare, quindi l'optional per montare la corona tradizionale uscì subito (oppure lo fece qualche artigiano)

Penso di averci corso tra l'87 e l'88, sicuramente correndo una gara primaverile a Portsach, in Austria


Go to Top of Page
   Topic Next Topic  
 New Topic  Reply to Topic
 Printer Friendly
Jump To:

 

AUTOMODELLI.IT © Sberla Go To Top Of Page
Questa pagina è stata generata in 0.06 secondi. Powered By: Snitz Forums 2000 Version 3.4.03