Jorn Neumann & Durango DEX410 campioni europei


Pau, Francia, sabato 27 agosto 2011: esattamente sette anni dopo il primo ed inaspettato titolo di categoria, Jorn Neumann rivince il titolo di campione europeo EFRA 4WD 1/10 offroad elettrico. Allora era un ragazzino di tredici anni che si trovava improvvisamente sulla ribalta grazie ad un modello (la prima versione “stretta” della artigianalissima Durango 2007) nettamente superiore alla concorrenza sulla difficile pista di Collegno (TO-Italia). Oggi Jorn è un ragazzone di vent’anni che gira il mondo insieme al Guru Durango Gerd Strenge alla costante ricerca di un posto sul gradino più alto dei podi delle gare più importanti e la bramatissima Durango 2007 è diventata ormai una realtà acquistabile da chiunque a livello mondiale. In questi sette anni Jorn è decisamente maturato e questa gara dopo al mancato titolo mondiale (motore ammutolito ad 1 minuto dal termine con 5 secondi di vantaggio sul futuro campione del Monedo Ryan Cavalieri) ne è la riprova. Jorn è ormai diventato uno dei piloti da battere in tutte le categorie di offroad elettrico e a scoppio. Fatte queste premesse della gara si può dire che partendo dalla seconda posizione, Neumann ha saputo approfittare in modo magistrale degli errori di chi lo precedeva senza poi lasciare alcuna possibilità di contrattacco. Il solo Neil Cragg (Associated) nel corso della prima finale è riuscito a sopravanzarlo per poi commettere un errore che l’ha portato a restituire la posizione a Jorn che lo incalzava. Dopo aver vinto al prima finale su Cragg e Martin, Jorn ha dominato la seconda dopo aver sopravanzato il pole sitter Lee Martin (Tamiya) già al primo giro approfittando di una sbavatura del britannico su un salto. La terza finale l’ha visto spettatore di un monologo di Martin che alla fine ha sopravanzato Honigl (Durango) e Cragg. Il podio ha quindi visto Jorn sul gradino più alto con i due britannici Martin e Cragg a fargli da contorno.

CLASSIFICA FINALE
1° JORN NEUMANN – DE – DURANGO DEX410 2010 spec. – SPEED PASSION
2° LEE MARTIN – GB – TAMIYA TRF 502X – SPEED PASSION
3° NEIL CRAGG – GB – ASSOCIATED B44.1 – LRP
4° HUBERT HONIGL “HUPO” – AT – DURANGO DEX410 2010 spec. - LRP
5° MARC RHEINARD – DE – TAMIYA TRF 511 – SPEED PASSION
6° VIKTOR WILCK – SV – TAMIYA TRF 511 – SPEED PASSION
7° PAUL BRADBY – GB – ASSOCIATED B44.1 – LRP
8° MARTIN KREIL – AT – DURANGO DEX410 2010 spec. - LRP
9° PETER PINSCH – AT – ASSOCIATED B44.1 – LRP
10° GRANT WILLIAMS – GB – SCHUMACHER CAT SX3 – NOSRAM

IL VIDEO DELLE FINALI

Gli italiani:
Solo tre gli italiani presenti all’evento. Andrea Brianza 75°, Franco Campagnolo (Frakko per gli amici) 85° e Roberto Casimo 89°.

Fonte EFRA
Risultati completi by RC-Timing
Sito dell’organizzatore Club Palois
Discussione sul Forum di automodelli.it

Responses are currently closed, but you can trackback from your own site.

Comments are closed.